Modalità di adesione

MODALITÀ  D’ADESIONE  ALL’ASSOCIAZIONE

Possono essere componenti dell’Associazione: Enti pubblici, Istituzioni nazionali ed internazionali, enti privati senza scopo di lucro, le associazioni riconosciute e non, le persone fisiche e le persone giuridiche senza scopo di lucro e tutti gli organi che, senza perseguire fini di lucro, organizzano e gestiscono le rievocazioni storiche dell’Emilia-Romagna.

L’adesione all’Associazione è a tempo indeterminato e non può essere disposta per un periodo temporaneo.

L’adesione all’Associazione comporta, per l’associato, il diritto di voto nell’assemblea per l’approvazione e la modifica dello Statuto e dei regolamenti, per la nomina degli organi direttivi dell’Associazione, per l’approvazione del Bilancio preventivo e del conto consuntivo e dei connessi programmi di attività.

Sono soci dell’Associazione coloro che aderiscono all’Associazione nel corso della sua esistenza.

I soggetti che intendono aderire all’Associazione devono rivolgere formale richiesta scritta al Consiglio Direttivo cui devono essere allegate le dichiarazioni e relativi allegati sotto descritti:

I soggetti che organizzano e gestiscono direttamente la Rievocazione Storica, a cura del Presidente o Legale rappresentante, su Carta Intestata o Dati completi del richiedente.

(Modulo AERRS M.18.02)

a) La dichiarazione di condividere le finalità che l’Associazione si propone e l’impegno ad osservarne Statuto e regolamenti;

b) La dichiarazione di disponibilità ad ospitare uno o più componenti della Commissione Storico-Consultiva, eventualmente invitata dal Consiglio Direttivo a visionare la prima rievocazione storica organizzata, compatibilmente con gli impegni già assunti della commissione stessa;

c) L’impegno al versamento della somma d’ingresso, unitamente alla somma della prima quota sociale e associativa;

d) La dichiarazione d’impegno a versare la quota sociale e associativa annuale.

Allegati alla domanda:

e) Consenso al trattamento dei dati personali, (Modulo AERRS M.18.03);

f) Atto costitutivo e Statuto certi;

g) Relazione sull’origine della manifestazione e sui riferimenti al periodo storico preso in considerazione;

h) Materiale illustrativo e fotografico utile per la conoscenza della rievocazione storica;

i) La documentazione che provi la continuità rievocativa da almeno cinque anni;

l) La dichiarazione da parte dell’Ente Locale (Comune) del riconoscimento della rievocazione storica, (è ammessa Autocertificazione con firma riconosciuta del Presidente o Legale rappresentante);

m) Scheda Informativa della manifestazione (Modulo AERRS M.15.04);

n) Il nominativo di un referente tecnico, comprensivo di recapito telefonico e indirizzo di posta elettronica, cui poter chiedere integrazioni di eventuali documenti.

I soggetti che NON  organizzano e gestiscono direttamente la Rievocazione Storica, a cura del Presidente o Legale rappresentante, su Carta Intestata o Dati completi del richiedente.

(Modulo AERRS M.18.01)

a) La dichiarazione di condividere le finalità che l’Associazione si propone e l’impegno ad osservarne Statuto e regolamenti;

b) La dichiarazione di disponibilità ad ospitare uno o più componenti della Commissione Storico-Consultiva, eventualmente invitata dal Consiglio Direttivo a visionare l’Associazione, l’Ente o Istituzione, compatibilmente con gli impegni già assunti della commissione stessa;

c) La dichiarazione d’impegno a versare la quota sociale e associativa annuale.

Allegati alla domanda:

d) Consenso al trattamento dei dati personali, (Modulo AERRS M.18.03);

e) Atto costitutivo e Statuto certi;

f) Relazione sull’origine dell’Associazione, Ente o Istituzione e sui riferimenti al periodo storico preso in considerazione;

g) Materiale illustrativo e fotografico utile per la conoscenza dell’Associazione, Ente o Istituzione;

h) La documentazione che provi la continuità associativa da almeno cinque anni;

i) Documento d’Identità del Presidente o Legale rappresentante,  firmatario della domanda;

l) Scheda Informativa dell’Associazione, Ente o Istituzione (Modulo AERRS M.15.04);

m) Il nominativo di un referente tecnico, comprensivo di recapito telefonico e indirizzo di posta elettronica, cui poter chiedere integrazioni di eventuali documenti.

Le Persone Fisiche.

a) La domanda d’Iscrizione; (Modulo AERRS M.15.01)

Allegati alla domanda:

b) Consenso al trattamento dei dati personali, (Modulo AERRS M.18.03);

c) Documento d’Identità e Codice Fiscale;

d) Curriculum sintetico dei ruoli e incarichi ricoperti negli ultimi cinque anni presso Enti, Istituzioni o Associazioni di Ricostruzione e/o Rievocazione Storica.

Il Consiglio Direttivo deve provvedere sulle domande di ammissione a socio entro sessanta giorni del loro ricevimento, sulla base dei documenti raccolti e dell’eventuale relazione della commissione Storico-Consultiva.

In caso di diniego, espresso formalmente, il Consiglio Direttivo è tenuto ad esplicitarne la motivazione. 

A tale diniego, è previsto che il procedimento sia sottoposto all’approvazione dell’Assemblea dei soci nella prima riunione utile o in caso di urgenza con tempestiva convocazione dell’organo deliberante.

L’ammissione all’Associazione non può essere effettuata per un periodo temporaneo, tuttavia chiunque aderisca all’Associazione può in qualsiasi momento notificare, mediante comunicazione scritta al Consiglio Direttivo, la sua volontà di recedere.

Tale recesso ha efficacia dall’inizio del mese successivo a quello della notificazione.

Chiunque partecipi all’Associazione, in presenza di gravi motivi relativi ad attività pregiudizievole all’Associazione ed incompatibili con le finalità della medesima, o per morosità, può esserne escluso con deliberazione del Consiglio Direttivo ratificata in seguito dall’assemblea dei soci.

L’esclusione ha effetto dal trentesimo giorno successivo alla notifica del provvedimento di esclusione, che deve essere motivato.

Sul provvedimento di esclusione, il soggetto escluso può formare controversia da regolarsi come previsto dalla clausola compromissoria ai sensi dell’art. 17 dello Statuto.

Le domande con i relativi allegati vanno inviate  all’indirizzo di posta elettronica  info@aerrs.it      o  con posta ordinaria al seguente indirizzo:

Associazione Emilia-Romagna Rievocazioni Storiche APS

Mingazzini Emanuela

c/o Settore Cultura del Comune di Faenza

Piazza Suor Teresa Rampi, 01

48018    FAENZA     (RA)

a.e.r.r.s. © {2020}. All rights reserved.